Torna al Taccuino

Taccuino: istruzioni per l'uso

Taccuino è il luogo di condivisione dei miei appunti sui temi che mi stanno più a cuore. Non è un blog, quello è Cronachepedagogiche, perchè un blog è pur sempre legato a eventi, accadimenti, fatti contingenti, raccontati per divertirsi o riflettere. Non è neanche una raccolta di scritti realizzati qui e là per approfondire un determinato tema e successivamente caricati sul sito. Quelli li trovate in Scritti d’incontro.
 
 
 
 
 
No, il Taccuino è proprio un taccuino, anche se virtuale, un posto sul quale prendo appunti riflettendo, o rifletto prendendo appunti, fate voi. E quando ciò che vado scrivendo assume una forma condivisibile, lo pubblico. 
 
I temi? li scoprirete man mano, segnalati dagli hastag che trovate sul lato desto: ogni hastag un tema. Gli appunti andranno on line in rigoroso ordine cronologico, ma è sufficiente che clicchiate su un hastag per raggruppare tutti gli appunti relativi a quel tema. Per il resto è semplice, il Taccuino si presenta come un elenco di appunti con un titolo e una breve anteprima, per leggere un appunto intero è sufficiente fare clic sul titolo o sul “permalink”. 
 
 
 
 
 
Cosa potete farvene? quello che volete. Se siete interessati a un tema particolare, potete seguire solo quello. Se vi piace come scrivo e avete del tempo da perdere potete seguire tutto. Inoltre la pubblicazione è free, dunque potete copiare-incollare-linkare a piacimento. Ecco, magari non mi dispiacerebbe se citaste la fonte, ma sono sicuro che nel caso lo farete.
 
 
 
 
Non ci sono campi commento come in un blog, perchè voglio che la fruizione dei singoli appunti lungo un determinato tema, sia fluida e continua. Però potete inviarmi una mail o condividere il Taccuino sui social, utilizzando la barra in alto a sinistra. 
 
 
 
 
 
Se volete infine ricevere direttamente i nuovi appunti sui vosti computer, tablet e smartphone e siete utenti Evernote (o volete approfittare per diventarlo), potete farlo chiedendomi via mail la condivisione del mio taccuino Evernote. Potrete seguire le novità e avere raccolti in un unico posto tutti i miei appunti sui temi che vi interessano. 
 
 
 
 
 
Taccuino