scrivo per pensare quello che vivo, e pubblico per raccontarlo

scrittore

Ho pubblicato articolimonografierapporti di ricerca,  progettato e curato libri collettivi e contribuito a pubblicazioni curate da altri. Non mi faccio mancare pagine personali offerte allo sguardo collettivo. Creo e curo blog. Scrivo anche molte altre cose che mi aiutano a incontrare i miei interlocutori che poi non pubblico o che non ho ancora pubblicato.
 
Messe insieme ad altri scritti inediti che al momento ho letto solo io, ne verrebbero fuori altri volumi. Ma quel che conta é che siano miei pensieri consegnati a un supporto diverso dai miei neuroni.
 
Insegno a scrivere di educazione, perchè l'educazione ha due esigenze vitali: tramandarsi oltre l'evento che la produce e lasciare una traccia di sè più duratura dei racconti di bocca in bocca.
 
Difficile dire se scrivere sia un altro dei miei mestieri. Certamente é un'esperienza a sé, che si affianca alle altre senza esserne un'appendice. Ogni tanto fantastico di dedicarmici in via esclusiva, ma poi mi ripeto che se scrivo quello che vivo, devo continuare a vivere per scriverlo.  

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.